Archivi categoria: Difensore

Juán Pablo Sorín

Juan Pablo Sorín (Buenos Aires, Argentina, 5 maggio 1976) con la maglia della nazionale argentina.

Ve lo devo confessare: ho un debole per i terzini sinistri. Ovviamente perché quello è il mio ruolo quando gioco a pallone: contrastare l’ala; passarla al centrocampista; salire sulla fascia; sperare che il pallone ti venga lanciato sulla corsa; crossare; sperare che il cross sia buono; sperare che il tuo centravanti la metta in rete; tornare in difesa. Questa è la mia partita perfetta. Continua a leggere

Martín De Michelis

Martín Gaston Demichelis (Justiniano Posse, Argentina, 20 dicembre 1980) con la maglia del Bayern Monaco.

Un capellone in finale di Champions. Ieri, a farsi sfuggire Milito nell’azione del vantaggio nerazzurro, c’era proprio lui Martín De Michelis.
Difensore non molto veloce ma con un fisico esplosivo e massiccio, con un’ottima abilità nelle chiusure, nell’anticipo e nel gioco aereo – qualità che ieri non gli sono servite contro uno scatenato Milito – De Michelis esordisce in patria nel River Plate nel 2001. Dopo due stagioni e 52 partite, viene ingaggiato dal Bayern Monaco, come nuovo Beckenbauer. Continua a leggere

Ruud Krol

Rudolf Joseph Krol (Amsterdam, Olanda, 24 marzo 1949) con la maglia della nazionale olandese e una catenina al collo.

Difensore ambidestro, dotato di grande personalità e di senso tattico, capace di impostare il gioco sia col passaggio corto sia con autentiche pennellate di 50 metri, Ruud Krol trascorse gran parte della sua carriera nell’Ajax del calcio totale, giocando la sua prima stagione da titolare come laterale sinistro nel 1969.
Successivamente diventa un vero e proprio regista difensivo, perfetto per il  Calcio Totale dell’Ajax e dell’Olanda, con cui condivide gioie (i tanti scudetti, le tre CoppeCampioni consecutive) e dolori (le finali mondiali perse in Germania e in Argentina), magari con qualche rimpianto verso chi come Cruyff e Neskeens, aveva lasciato l’Ajax per raccogliere altri successi con il Barcellona. Continua a leggere

Moreno Torricelli

Moreno Torricelli (Erba, Italia, 23 gennaio 1970) con la maglia della Fiorentina.

La carriera di Moreno Torricelli assomiglia a una favola: dai quindici ai ventidue anni lavora come magazziniere in una fabbrica di mobili della Brianza e gioca per hobby, prima come libero e poi come terzino destro, nella squadra della Caratese. Continua a leggere

Andrés Escobar

Andrés Escobar Saldarriaga (Medellín, Colombia, 13 marzo 1967 – 2 luglio 1994) con la maglia dell’Atlético Nacional de Medellìn.

Difensore attento, qualità imprescindibile quando in porta c’è uno come René Higuita, e corretto, tanto da essere soprannominato El Caballero de la Cancha, Andrés Escobar ha legato la sua carriera alla maglia dell’Atlético Nacional de Medellìn, squadra della sua città natale, Continua a leggere

Fabricio Coloccini

Fabricio Coloccini (Córdoba, Argentina, 22 gennaio 1982) con la maglia della nazionale argentina mentre ascolta l’inno nazionale.

Difensore centrale roccioso e potente, capace di disimpegnarsi anche sulla fascia destra, Coloccini ha avuto una prima parte di carriera quantomeno travagliata.
Acquistato dal Milan nel 1999 dopo aver vinto un campionato con il Boca Juniors, traferimento avvenuto non senza beghe legali e interventi da parte della FIFA, non ha goduto della fiducia della dirigenza rossonera, anche perché è risaputo che per giocare nella difesa del Milan bisogna avere dai 31 ai 41 anni… Continua a leggere

Vincent Candela

Vincent Candela (Bédarieux, Francia 24 ottobre 1973) con la maglia della Roma.

Dopo l’esordio e cinque stagioni in Francia, tra Tolosa e Guingamp, Candela viene acquistato dalla Roma, dove diventa subito titolare fisso, mantenendo il suo posto in squadra per sette stagioni. Continua a leggere