Archivi categoria: Italia

Giuseppe Signori

Giuseppe Signori, detto Beppe (Alzano Lombardo, Italia, 17 febbraio 1968), con la maglia del Bologna.

Originario della provincia di Bergamo, Beppe Signori esordisce con il Leffe in Interregionale nel 1984. Nei primi cinque anni di carriera, tra Leffe e Piacenza, tra C2 C1 e Serie B, Signori segna solo 17 goal.
Nel 1988 viene acquistato dal Foggia, sulla cui panchina era appena arrivato Zeman, che al primo incontro lo saluta con un “Ciao bomber” che lascia il ventenne Signori piuttosto perplesso.
Il saluto si rivelerà invece profetico: nelle prime due stagioni a Foggia, Signori segna 35 goal. Nel 1991/92 il Foggia è in Serie A; Zemanlandia si sposta sul palcoscenico più importante e Signori segna 11 goal e mette in mostra le sue qualità di attaccante veloce e dal tiro potente e preciso, oltre che di infallibile rigorista (battuti rigorosamente senza rincorsa). Continua a leggere

Odoacre Chierico

Odoacre Chierico (Roma, 28 marzo 1959) con la maglia della Roma.

Romano de Roma (scusate ma prima o poi dovevo scrivere questa espressione in questo blog), cresciuto nel quartiere della Montagnola, Odoacre Chierico deve mettersi in luce con i colori nerazzuri, prima quelli dell’Inter (esordio in A nel 1976 contro la Lazio) e poi quelli del Pisa (due stagioni in B), prima di approdare alla corte giallorossa nobilitata dal Barone Liedholm, nel 1981. Da notare che nel frattempo Chierico aveva conseguito la laurea in medicina veterinaria (un Sòcrates de noantri); evidentemente l’aria di Pisa, città universitaria, lo aveva aiutato non poco… Continua a leggere

Michele Padovano

Michele Padovano (Torino, 28 agosto 1966) con la maglia della Juventus.

Attaccante rapido e veloce, autore di pochi goal ma pesanti, Michele Padovano inizia la sua carriera nell’Asti in C2, giocando poi per il Cosenza prima in C1 e poi in B, sfiorando anche una storica promozione in Serie A nel 1989/1990.
L’esordio nella massima serie arriva però nella stagione successiva, quando viene acquistato dal Pisa. I suoi 11 goal in 30 partite gli permettono di affermarsi in Serie A, e negli anni successivi gioca per Napoli, Genoa e Reggiana. Continua a leggere

Fabio Viviani

Fabio Viviani (Lucca, Italia, 29 settembre 1966) con la maglia del Vicenza.

Centrocampista dotato di tecnica e intelligenza tattica, capace di adattarsi a tutti i ruoli, Fabio Viviani è stato uno dei protagonisti delle fantastiche stagioni del Vicenza di Ulivieri e Guidolin, insieme ad altri giocatori come Sterchele, Brivio, Di Carlo, Otero, Murgita,  Zauli, Pasquale Luiso (!). Continua a leggere

Moreno Torricelli

Moreno Torricelli (Erba, Italia, 23 gennaio 1970) con la maglia della Fiorentina.

La carriera di Moreno Torricelli assomiglia a una favola: dai quindici ai ventidue anni lavora come magazziniere in una fabbrica di mobili della Brianza e gioca per hobby, prima come libero e poi come terzino destro, nella squadra della Caratese. Continua a leggere

Stefan Schwoch

Stefan Schwoch (Bolzano, Italia, 19 ottobre 1969) esultante con la maglia del Napoli.

Esistono tante frasi fatte nel linguaggio calcistico, ma due in particolare si adattano a descrivere la carriera di questo attaccante alto-altesino: “tanta gavetta” e “bomber di categoria”.
La carriera di Schwoch è stata infatti un lento crescendo: partito dal Crevalcore in Serie D (30 goal in due anni), sale un gradino della scala del calcio alla volta transitando per Pavia (19 goal in due anni) e Livorno in C2 (20 goal in una stagione) e Ravenna in C1. Con i giallorossi romagnoli, conquista la Serie B al termine della stagione 1995-96 (21 goal segnati) e contribuisce alla salvezza dell’anno successivo (8 goal). Continua a leggere

Marco Nappi

Marco Nappi (Roma, Italia, 13 maggio 1966) con la maglia dell’Atalanta.

Giocatore quanto meno estroso (nella semifinale di Coppa UEFA 1989-1990 contro il Werder Bremen, palleggiò di testa per circa 40 metri tra le ovazioni del pubblico), Marco Nappi è stato un attaccante capace di segnare 15 gol in 100 partite di Serie A, 84 gol in Serie B e 25 ion Serie C2. Continua a leggere