Marcelo Salas e Ivan Zamorano

Salas Marcelo Zamorano Ivan

Marcelo Salas (a sinistra) e Ivan Zamorano (a destra) esultano con la maglia della nazionale cilena.

Marcelo Salas (Temuco, Cile, 24 dicembre 1974)

Soprannominato “El Matador” per gli inchini che dedicava ai tifosi dopo aver segnato, Salas era un micidiale attaccante d’area. Perseguitato dagli infortuni.

Il suo periodo d’oro: 1997/2001. Vince la Copa Libertadores con il River Plate, segna una doppietta all’Inghilterra a Wembley e una all’Italia ai mondiali di Francia 98, vince Scudetto, Coppa Italia, Coppa delle Coppe, Supercoppa Europea (gol in finale al Manchester United) con la Lazio di Cragnotti.

Wikipedia: Marcelo Salas

Ivan Zamorano (Santiago del Cile, Cile, 18 gennaio 1967)

Il suo colpo migliore era il colpo di testa; riuscì ad imporsi nel gioco aereo in tutte le squadre in cui ha giocato. Dotato di ottima tecnica anche nel gioco a terra, prediligeva i tocchi e i tiri di destro.
Ha segnato 76 reti per il Real Madrid e 27 per l’Inter.

Il suo periodo d’oro: 1995 vince il campionato spagnolo con il Madrid diventando anche capocannoniere.

Wikipedia: Ivan Zamorano


5 risposte a “Marcelo Salas e Ivan Zamorano

  1. apinodimacerie

    Peccato che Marcelo non abbia eccelso in bianconero, anche ha segnato comunque gol pesantissimi.

  2. Che ce frega del Cileno noi c’avemo Totti Gollll

  3. Paolo l’italiano non è un’opinione

  4. la foga dell’eccelso bianconero

  5. apinodimacerie

    Sì lo so manca un se, mi è rimasto nella tastiera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...